Con la stagione dell’Halo World Championship 2018 ormai conclusa, è giunto il momento di guardare avanti alla prossima stagione del competitivo di Halo. In particolare, oggi parleremo delle modifiche in arrivo per i tornei e le impostazioni delle playlist HCS: i problemi riscontrati fino ad oggi, cosa sta facendo il team di sviluppo per risolvere alcuni di questi problemi e come stanno lavorando con la community per farlo.

STATO ATTUALE DEL COMPETITIVO

Sulla base di ciò che si è visto negli ultimi 12 mesi, oltre a ciò di cui i fan e i giocatori hanno discusso, sono stati identificati una serie di problemi con il panorama competitivo del gameplay. Alcuni dei problemi sono abbastanza complessi e profondamente radicati e richiedono un po’ di tempo e risorse per essere risolti. Alcuni sono più piccoli e possono essere indirizzati usando gli strumenti e le risorse già esistenti.

Di seguito una lista di ciò che 343 Industries sta cercando di risolvere:

  • La rotazione delle mappe e delle modalità è diventata obsoleta dato che i giocatori sono in cerca di nuove cose da giocare e i fan sono in cerca di nuove cose da guardare. Riteniamo che ciò abbia anche contribuito a rendere i risultati dei tornei recenti sempre più prevedibili e ripetitivi.
  • I giocatori riescono ad attraversare le mappe più velocemente che mai, il che causa alcuni problemi riguardo le mappe e il gametype, inoltre questo rende anche molto difficile per gli spettatori seguire ciò che stanno guardando.
  • La mappa Fathom ha bisogno di alcuni aggiustamenti per ridurre la quantità di nodi che ha rispetto ad altre mappe CTF. Stiamo anche esaminando i resoconti dei giocatori che dicono che CTF su altre mappe finisce troppo velocemente nelle partite dei tornei.
  • Inoltre, alcune delle mappe come The Rig e Plaza presentano Fucili a Pompa e Fucili a Dispersione che stanno giocando troppo spesso durante le partite.
  • I giocatori hanno anche segnalato problemi con le squadre Rosse e Blu in Fortezze su The Rig, in particolare attorno agli spawn iniziali e all’accesso alle armi potenti.

Sin da quando Halo 5: Guardians è stato lanciato, il gioco ha ricevuto numerosi aggiornamenti di contenuti, tra cui nuove innovazioni per la FUcina, nuove modalità di gioco, opzioni di gioco personalizzate ampliate, correzioni di bug, e molto altro ancora. È stato davvero bello vedere ciò che la community è stata in grado di creare finora, e anche la 343 stessa ha usato alcuni di questi stessi strumenti per offrire nuove esperienze di matchmaking come la playlist Halo 3 Classic Throwback.

Mentre gli sviluppatori guardano indietro con affetto a tutto quello che è successo con Halo 5 e tutti i feedback e il supporto che ha ricevuto, che ha aiutato a portare così tanti aggiornamenti e miglioramenti, lo studio ora deve guardare avanti. Con la stragrande maggioranza dei team presso 343 completamente concentrati sulla realizzazione del prossimo titolo di Halo, ci sono alcune limitazioni del mondo reale su ciò che è realistico in termini di supporto continuo per Halo 5. I giocatori hanno richiesto aggiornamenti come nuove mappe sviluppate dagli sviluppatori o la messa a punto di armi aggiuntive, ma questo non è più possibile. Invece, ciò che può essere fatto è sfruttare gli strumenti e i contenuti esistenti per risolvere alcuni di questi problemi segnalati e fornire impostazioni aggiornate per la prossima stagione dell’HCS.

CAMBIAMENTI IN VISTA

Di seguito uno sguardo alla lista dei cambiamenti che saranno effettuati per la prossima stagione:

  • Oddball – L’aggiunta di Oddball dovrebbe resettare un po’ il campo di gioco, costringendo tutte le squadre ad imparare la modalità per ogni mappa, e dovrebbe anche offrire nuove esperienze per i giocatori e gli spettatori. Dalla sua uscita dello scorso novembre è stata svolta una notevole quantità di lavoro per la modalità di gioco, con l’aggiunta più recente dell’influenza sul respawn del giocatore, che risponde al feedback ricevuto. 343 Industries è ancora al lavoro sulla messa a punto di quali mappe disporranno di Oddball e guiderà tale decisione attraverso il playtesting e il feedback (sia internamente che esternamente).
  • Nuova/e mappa/e Fucina –  Anche solo l’aggiunta di una mappa Fucina avrà un grande impatto sulla rotazione competitiva per l’HCS. Come con Oddball, tutti i giocatori dovranno imparare la/le mappa/e, il che mette tutti i concorrenti allo stesso livello, e dovrebbe anche fornire agli spettatori un gameplay fresco da vedere. L’obiettivo è  quello di incorporare almeno una mappa Fucina per supportare Massacro e una modalità ad obiettivo. Maggiori informazioni più avanti nell’articolo.
  • Aggiornamento Fathom CTF – Saranno testate alcune opzioni, incluse le modifiche alle regole CTF, alle posizioni delle bandiere, ai potenziamenti e altro ancora. Maggiori dettagli sulle specifiche varianti in arrivo la prossima settimana.
  • Shotgun & Scattershot spawn update – Come per Fathom, saranno testate e esplorate alcune opzioni, tra cui il posizionare queste armi su weapon pads o anche  il sostituirle su queste mappe. Maggiori dettagli sulle specifiche varianti in arrivo la prossima settimana.
  • The Rig updates – Per bilanciare ulteriormente The Rig e porre rimedio allo squilibrio dello spawn iniziale, saranno prese in considerazione varie opzioni tra cui la regolazione delle spawn iniziali e lo spostamento delle power weapons.

Infine, i team stanno attualmente esaminando la rimozione delle sole abilità Carica Spartan e Ground Pound per le competizioni HCS della prossima stagione come mezzo per rallentare il ritmo nel tentativo di migliorare il gameplay a livello competitivo e anche migliorare l’esperienza visiva complessiva. Attualmente si è ancora a lavoro per finalizzare il piano e molto altro, inclusa la decisione finale, sarà rilasciato la prossima settimana.

PLAYTESTING E FEEDBACK

Per il mese di maggio, Michael “StrongSide” Cavanaugh di 343 ospiterà le lobby di test pubbliche su Xbox Live per consentire ai professionisti e agli altri giocatori di partecipare, testare alcune cose che stanno venendo testate internamente e fornire feedback in tempo reale. Assicuratevi di seguire StrongSide su Twitter per maggiori informazioni su come partecipare a questi playtest che inizieranno Lunedì 7 Maggio. 343 è entusiasta di collaborare con la community in nuovi modi per creare le migliori impostazioni competitive possibili.

MAPPE FUCINA

Una delle cose che verrà introdotta è l’implementazione delle mappe Fucina. È stata stilata una lista di mappe Fucina competitive da testare con i seguenti criteri:

  • Le mappe devono avere un framerate stabile
  • Le mappe devono supportare il gameplay 4v4
  • Le mappe devono supportare Massacro e una modalità ad obiettivo (CTF, Fortezze o Oddball)
  • Misure per migliorare l’aspetto della mappa devono essere prese per una migliore esperienza visiva (senza sacrificare il gameplay e il framerate)

Di seguito potrete dare uno sguardo alle mappe scelte per i test:

FISSURE BY N3GAT1VE ZER0 

SENTINEL BY N3GAT1VE ZER0

FURNACE BY BLAZE AND R3DSHFT

DATA CENTER BY ERK X15

ECHELON BY SQUALLY DABEANZ

RUSSET BY FOGE

VESTIGE BY THE SLAMMERSS

A partire da Lunedì 7 Maggio, i test saranno eseguiti pubblicamente per ridimensionare l’elenco fino alla migliore (o due) mappa che verrà inclusa nella prossima stagione. Questo è anche il luogo in cui i professionisti e i giocatori competitivi possono partecipare e fornire feedback su queste mappe. Una volta che questa mappa (o più mappe) sarà stata trovata, saranno eseguiti più test pubblici per mettere a punto la mappa modificandone la geometria, regolandone il posizionamento delle armi e degli spawn, e molto altro.

DETTAGLI SUI TEST

Di seguito potrete trovare una tabella per tenere d’occhio quando queste mappe Fucina verranno testate, e quando verranno prese le decisioni finali per la prossima stagione:

  • 11 Maggio: Elenco delle mappe Fucina ridotto alla migliore, o alle migliori due
  • 14 Maggio: Inizio dei lavori sulla/e mappa/e
  • 1 Giugno: Mappa/e consolidata/e anche per Oddball
  • 8 Giugno: Impostazioni stabilite per la prossima stagione

Tenete presente che durante questo periodo, i test pubblici si terranno più volte durante la settimana. La playlist HCS in Halo e l’Official HCS fileshare saranno aggiornati per permettere a tutti i giocatori di provare le nuove impostazioni in qualsiasi momento. Infine, nel caso in cui ve la foste persa, di seguito vi lasciamo il link alla nostra passata news per quanto riguarda l’ultimo aggiornamento apportato ad Halo 5: Guardians la scorsa settimana.

Vi invitiamo a rimanere sintonizzati sul nostro sito e sui nostri social per non perdervi le ultime novità dall’universo di Halo.