343 Industries

Come molti di voi ben sapranno, venerdì 5 gennaio è uscito il primo Halo Community Update del 2018. Come sempre, il nostro caro Grimbrother One del Community Team ha aperto l’articolo con qualche opinione personale, nulla di eclatante, ma solo le classiche parole per avvicinarsi alla community. Ebbene, in queste ore, alcune di queste hanno cominciato a ronzare sul web, ma non nel verso giusto.

2018 has arrived and with it, the promise of new fun times to be had and adventures to be embarked upon. No, not “those” adventures, but plenty of exciting ones regardless – some which might surprise you more than others.

Per coloro meno avvezzi con l’inglese, le parole sopracitate significano testualmente: “Il 2018 è arrivato, e con esso la promessa di nuovi divertenti momenti ed avventure nelle quali imbarcarsi. No, non quelle avventure, ma alcune molto emozionanti – alcune delle quali potrebbero sorprendervi più di altre.” 

Alcune persone hanno visto in queste parole un riferimento a quello che dovrebbe essere il prossimo capitolo della saga principale Halo 6, e al fatto che potrebbe non uscire nel 2018 (anno secondo il quale dovrebbe uscire il capitolo, visti i precedenti con Bungie e 343 Industries che ci hanno abituato a vedere il rilascio di un capitolo della prima trilogia e della attuale saga ogni tre anni), e che quest’anno potrebbe vedere l’uscita di uno o più altri titoli.

343 Industries è stata sempre abbastanza diretta con la community di Halo (tralasciando Frank O’Connor, il quale si diverte nello smentire per primo e confermare il tutto sempre per primo), ne fu l’esempio Halo 2 Anniversary, del quale si cominciò a parlare a gennaio 2014, e mai negato apertamente.

Nel Community Update non vi è alcun riferimento ad Halo 6, tantomeno alla sua data di uscita, ergo non vi è alcun motivo di travisare le parole dello sviluppatore. Detto questo, non vi stiamo dicendo che Halo uscirà sicuramente nel 2018, bensì che non è stata negata la sua uscita per quest’anno.

Il nostro messaggio personale per 343 Industries e Microsoft Studios, come quello anche di altri community holder internazionali, è che non importa se dovremo attendere il 2019, o anche il 2020, per vedere Halo 6, l’importante è che gli sviluppatori si impegnino al massimo per portarci uno dei titoli della serie più belli di sempre.