halo championship series

La lunga attesa è finalmente giunta al termine con l’arrivo della fase competitiva finale di un epico autunno. Il prossimo weekend, dal 20 al 22 ottobre, giocatori e team di migliori pro-gamer e gamer dilettanti si dirigeranno in Colorado per le Finali dell’Halo Championship Series Fall 2017 al DreamHack di Denver. Con un montepremi di ben 200,000 $ tutto da conquistare, gli occhi di tutti i fan degli Halo esports si fisseranno fermamente sulle Montagne Rocciose per vedere quale squadra conquisterà la vetta.

Ad un primo sguardo sono 3 le squadre che spiccano tra le altre, a cominciare dal team EnVyUs, i cui membri non sono estranei al successo sul campo. Gli nV hanno vinto le finali del Fall 2016 in California, per poi essere incoronati ancora una volta i vincitori all’HCS di Daytona giusto pochi mesi fa. La squadra è capitanata dal coach Elumnite, che ha condotto Snip3down, Huke, Mikwen, e Pistola alla vittoria al termine del DreamHack di Denver, evento che li ha visti correre verso la HCS Pro League al ritmo di 7-0, imbattuti durante l’intera stagione.

halo championship seriesEnVyUs esulta dopo una grande vittoria alle Finali dell’Halo World Championship 2017

Dopo aver dominato alle Summer 2017 Finals del DreamHack Atlanta, le giovani leve del team Splyce parevano azzoppate dal loro successo una volta iniziata la stagione autunnale dell’HCS Pro League, finendo infatti la loro campagna con una inaspettata quarta posizione. Ad ogni modo, non c’è un singolo opponente nell’intero evento che oserebbe sottovalutarli al punto da considerarli fuori dall’evento di Denver, poiché non sarebbe inaspettato vederli tornare in cima al suono dell’ultima campanella.

Infine c’è anche l’apparentemente onnipresente OpTic Gaming, sebbene la squadra abbia più di qualche breccia nel suo record di successi dopo le sconfitte contro i già menzionati team nV e Splyce, rispettivamente all’HCS Daytona e al DreamHack Atlanta. Ma si suol dire “non svegliare il can che dorme”. Ciononostante, ci si chiede quanto possa rimanere unita la squadra che ha vinto i due precedenti campionati mondiali del 2016 e del 2017 se mancheranno ancora una volta il premio che li attende a Denver.

Ora, mentre nV, Splyce e OpTic paiono le scelte più popolari, c’è ancora molto spazio per altri team per far sentire la loro presenza in modi efficaci, potenzialmente scuotendo il campo di gioco con dei risultati inaspettati. Il Team Liquid non deve essere sottovalutato, e il team europeo Infused ha alcuni conti in sospeso negli States. Non importa per chi tifiate, l’unica garanzia è che i fan di Halo si ritroveranno tra le mani un evento grandioso quando il prossimo weekend le squadre si scontreranno sul campo di battaglia.

DETTAGLI DELL’EVENTO

Per maggiori informazioni sui dettagli dell’evento, i viaggi, la registrazione, la vendita dei biglietti e altro, assicuratevi di visitare l’Event Hub ufficiale su halo.gg/dreamhackdenver.

COME GUARDARLO

Tutta l’azione sarà trasmessa in streaming su mixer.com/Halo & twitch.tv/Halo!

  • Venerdi live alle 12:30pm MT (Mountain Time) [20.30 ora italiana NdR]
  • Sabato live alle 12:30pm MT (Mountain Time) [20.30 ora italiana NdR]
  • Domenica live alle 1:00pm MT (Mountain Time) [21.00 ora italiana NdR]

LUOGO

National Western Complex – Event Center

4655 Humboldt St, Denver, Colorado, 80216

EVENTO & PROGRAMMA DELLE TRASMISSIONI

halo championship series

4V4 FORMAT

L’evento di Denver ospiterà un girone aperto con 64 team che si sfideranno in scontri 4v4 per poi essere inseriti all’interno del Championship Bracket Tournament, palco dove si sfideranno 4 team europei e 4 nordamericani. Vexed.eBuyer ed Excel Esports cominceranno nel 4v4 Open Bracket, seguiti da 62 team che verranno sorteggiati intorno ai due già citati per creare un sistema a doppia eliminazione. I 6 team rimanenti avanzeranno verso il Championship Bracket. I match in quest’ultima categoria saranno giocati sulle mappe Fall 2017 e relative modalità di gioco fino alla Meglio di 5 e la Meglio di 7.

FFA FORMAT

Sabato 21 ottobre inizia il girone FFA a singola eliminazione, con due match giocati per ogni round e i 3 migliori giocatori di ogni round avanzeranno verso il premio di 5.000$. Ogni partita durerà un massimo di 12 minuti e il numero totale di giocatori per il torneo sarà limitato a 288. Si giocherà sulle mappe Regret e Truth, quest’ultima scenario della FFA Grand Finals, composta da un solo match.

PRIZE POOL

halo championship series

STORYLINE DAI CASTER 

Sentiamo cosa ne pensano Michael “StrongSide” Cavanaugh e Mark “Onset” Hatcher a riguardo delle migliori storie che hanno portato alcuni dei team al DreamHack di Denver e hanno definito l’identità dell’Halo Championship Series negli ultimi tempi.

NORTH AMERICA

STRONGSIDE: Dirigendosi verso il DreamHack di Denver, la competizione si è fatta più vicina di quanto lo sia mai stata in Halo 5. Dagli Splyce che sconfiggono gli OpTic ad Atlanta, fino a EnVyUs mai sconfitto nella Pro League, e ancora OpTic Gaming che si comporta da, beh, da OpTic Gaming, la consueta potenza all’interno di Halo 5 che non si è mai posizionata fuori dalla Top 2. Per quanto riguarda il Team Liquid, il ritorno di Spartan nella formazione ci ha fatto assistere a momenti incredibili, ma dovranno dare il meglio di sé evitando le loro tipiche performance incostanti.

halo championship seriesRenegade e Splyce dopo aver sconfitto OpTic Gaming al DreamHack Atlanta

Abbiamo visto quanto Splyce fosse affamato ad Atlanta, ma ci domandiamo se avranno lo stesso appetito dopo quell’evento. Splyce ha perso 3 match nella NA Pro League contro nV, OpTic e Liquid. Sono forse stati troppo sicuri di sé? EnVyUs è stato la kryptonite di OpTic, mentre nV è sembrato arrancare durante l’evento. È il momento di rimettersi alla prova per il team nV, e dimostrare di poter conquistare la vittoria. OpTic Gaming si è piazzata al 2° posto negli ultimi eventi, cosa che li ha scossi fino a fissare il loro sguardo sulla vetta dei vincitori.

Luminosity, Evil Geniuses, Ronin, e il Team Kryptik hanno incespicato durante la stagione e tre di loro hanno cambiato le loro formazioni. Sebbene sembra che queste ultime modifiche abbiano apportato dei benefici, questi non sono stati sufficienti per sconfiggere potenze come OpTic, nV, Splyce o Liquid.

Team Kryptik (precedentemente noto come Naventic) è stato il primo a buttare fuori un team avversario dalla NA Pro League, e assicurarsi così uno posto nella Fall Pro League. Ciononostante, per loro non è andata granché bene, avendo concluso la stagione con un 0-7, vincendo solo 4 partite sulle 25 giocate. I membri del team hanno dimostrato di essere più concentrati durante gli eventi live, e cercheranno di concludere l’anno con una bella performance.

EUROPE

ONSET: Dal termine dell’HCS London 2017, tutti i team europei si sono allenati come mai prima d’ora. Ogni team si è esercitato spinto da una seria motivazione volta a smentire i dubbiosi e dimostrare il proprio valore contro gli opponenti nordamericani. Infused, Vexed ed Excel sono tutti in fase di duro allenamento a Denver. Con tutta questa pratica aggiunta alla loro esperienza, mi aspetterei delle grandi mosse da queste squadre man mano che il torneo avanzerà.

halo championship seriesTeam Infused vince l’HCS London e si guadagna il viaggio verso il DreamHack Denver

PRONOSTICI DEI CASTER

CHI TRIONFERÀ AL DREAMHACK DENVER?

StrongSide: Splyce. Questa formazione ha fatto grandi passi avanti dallo scorso gennaio. Con solo un cambiamento attraverso i 6 tornei in cui hanno potuto competere, il team ha sviluppato una confortante chimica che molti altri team gli invidiano. Inoltre, possiede alcuni dei migliori, se non proprio i migliori, giocatori con le più alte abilità individuali. Renegade e Shotzzy non perdono molti scontri 1-1. Osservando Splyce competere ad Atlanta si può affermare che abbiano raffinato il loro lavoro di squadra, la loro comunicazione e la loro consistenza generale attraverso i 3 giorni del torneo, tutte cose in cui precedentemente arrancavano.

Tsquared: È difficile andare contro nV da quando hanno finito la 2017 Fall Pro League senza essere mai sconfitti. Hanno sistemato i loro inizi lenti online, ma vedremo cosa succederà una volta arrivati a Denver.

Onset: Il team che credo si prenderà il titolo di vincitore all’Halo Championship Series di Denver è EnVyUs. Dopo la deludente uscita ad Atlanta, la squadra deve dar prova di sé non solo ai fan ma anche a sé stessa. Ci sono molti dubbi sul futuro di Huke che alimentano il fuoco, e dopo la loro forte presenza nella stagione Pro posso vederli ritornare in vetta e in forma.

Butters: OpTic vincerà il torneo. Non esiste che lascino concludere un altro evento in cui si piazzano al secondo posto.

Walshy: Trovo ancora difficile scegliere un team al di fuori di OpTic, dato che gli avversari devono giocare eccezionalmente bene per sconfiggerli. OpTic non è la potenza che era un anno fa, ma ai miei occhi sono ancora i favoriti e i più consistenti.

halo championship series

QUALE TEAM POTREBBE BATTERE IL TUO FAVORITO?

StrongSide: In questa fase dell’Halo Championship Series direi OpTic Gaming. È una squadra affamata come mai prima d’ora, soprattutto dopo aver perso ripetutamente negli eventi decisivi passati. OpTic si è allenata duramente e se gli Splyce si sentono troppo al sicuro in cima, allora li puniranno per aver abbassato la guardia.

Tsquared: Non sono sicuro possano essere un reale elemento di disturbo, ma vedo una potenziale gran finale con nV vs OpTic.

Onset: OpTic Gaming è il più grande avversario di nV. Questi ragazzi hanno adottato qualche sorta di programmazione ascetica per il loro allenamento, cosa che li ha separati da molti durante il ciclo di vita di Halo 5. Ma ora hanno anche interrotto gli streaming dei loro allenamenti in vista di Denver. È un modo per nascondere le loro strategie agli avversari? I risultati parleranno da sé.

Butters: nV sarebbe il migliore per infastidire OpTic a causa della loro impeccabile performance durante la scorsa stagione, e con il recupero di Snipedowns, nV probabilmente eviterà qualche enorme svantaggio in questo evento.

Walshy: Penso che nV abbia le migliori possibilità di battere OpTic per via delle sue abilità decisionali. Non vedo nV fare molti sbagli relativi agli obiettivi e al posizionamento rispetto alla formazione di squadre come Splyce o Liquid.

Come sempre, per tutti gli aggiornamenti sull’Halo Championship Series e Halo esports, seguiteci sul nostro sito@HCS su Twitter, e tenete d’occhio Halo.gg sul web.