Quest’oggi siamo qui per portarvi qualcosa che tutti i fan di Halo, e non solo, ameranno. Come tutti ben saprete, lo sviluppo di un videogioco richiede molto lavoro e tanto tempo, ma quest’ultimo a volte non basta. Tutte le case editrici hanno una timeline da seguire e rispettare e questa, a sua volta, può nuocere allo sviluppo dei titoli videoludici.

È stato il caso anche per Halo 2, secondo titolo della saga targato Bungie. Lo sviluppo di questo gioco è stato una escalation, in quanto il team lavorava senza sosta e i contenuti che stavano realizzando e che avrebbero voluto inserire nella versione finale del titolo erano innumerevoli.

Tutto sembrava rose e fiori, ma più la data di uscita di Halo 2 si avvicinava, più gli sviluppatori si rendevano conto che il tempo a loro disposizione non sarebbe bastato per poter realizzare il prodotto che avrebbero voluto. Questo portò Bungie a dover tagliare tutti i contenuti che poteva e la cui assenza non avrebbe danneggiato gravemente l’esperienza di gioco.

Tra questi contenuti troviamo cutscene, dialoghi, livelli, personaggi, veicoli, armi e molto altro. Di seguito, vi mostreremo alcuni dei contenuti rimossi dalla versione finale del gioco ma ci concentreremo soprattutto sui personaggi, sui veicoli e sulle armi, accompagnati dalle parole di Robert McLees, colui che si occupava della realizzazione delle armi, Macus Letho, direttore artistico, e Shi Kai Wang, Conceptual Artist di Halo 2.

Blind Wolf

Guarda, è il Blind Wolf! Il grande, caro Blind Wolf. Questo era quando lo si poteva cavalcare. Si, potevi montargli sopra e cavalcarlo. L’IA…non si poteva usare sul lato IA. Non si riusciva ad adattarlo al gioco. “Non è compito nostro. È compito dei progettisti.” Avevamo tutto.

Drinol

Hey, il Drinol! Il Drinol era un grosso bestione, un vero boss. Abbiamo sempre pensato che il Covenant lo tenesse, legato e furioso, e che lo avrebbero inviato in prima linea durante la battaglia. Sarebbe stato proprio un bel boss. Si, credo che sarebbe stato maledettamente troppo grande. Sarebbe stato un buon demolitore di veicoli.

Special Purpose Sniper

Si trattava del cecchino addetto ai compiti speciali, giusto? Volevamo che usasse le sue mani come un treppiede, e che si potesse spostare da sinistra a destra, da un lato all’altro, in modo da non dover cambiare armi o altro. Lo avevamo anche reso capace di prendere degli alberi e fare altre strane cose del genere. Siamo andati lontano. Gli avevamo anche dato un aspetto e lo avevamo inserito nel gioco. C’è voluto del tempo per capire…che era una schifezza.

Engineer

Questo è un Engineer. Lo abbiamo introdotto nel gioco. In Halo 1, a dire il vero. Completamente modellato e texturizzato. Era un personaggio ferrato con la tecnologia, che voleva distruggere la tecnologia (un sapiente idiota) e distruggerla per i Covenant.

Stalker

Questo probabilmente è il personaggio più strano che abbia mai visto nel quaderno dei bozzetti. Marcus disse che avremmo dovuto inventare un personaggio più minaccioso, perché tutti i nostri personaggi erano un po’ troppo…avevamo bisogno di qualcosa di più spaventoso, più mostruoso.

Alien Trooper

Stavamo cercando di immaginare un fisico simile a quello di un bipede, ma che non agisce come un bipede, per questo abbiamo tutte queste parti che mancano e tutti questi arti che sono extra arti. Doveva portare la sua arma sotto la pancia. L’inizio di quello che sarebbe stato il Cacciatore.

Doberman Gator

Hey Rob! Questo è il Gator Doberman. Doberman Gator? Si…

Keelbug

Ora il Keelbug…che è stato una mia idea per liberare dai corpi il campo di battaglia. Alcuni volano e fanno a pezzi i corpi e poi se vanno. Mi piace l’ala che deforma…non aveva senso.

Strike Fighter

Wow, figo! Credo che fosse lo Strike Fighter, giusto? Era come un difensore dello spazio terrestre. Ebbene, neanche lui era adatto al nostro gioco. Non avevamo uno scopo per questo coso. A meno che non si trattasse di un filmato. Si, andava bene per un filmato. Avevamo più bisogno di un veicolo tipo il Black Hawk, così anche lui è stato soppresso.

Doozy

Ragazzi miei, volevo proprio questo veicolo per il gioco. Il Doozy. Non aveva proprio senso. Non si è finiti per mettere un’arma sul suo dorso? No, due persone. Una per sparare avanti e l’altra per sparare indietro. Un uomo rivolto all’indietro. Si, il sedile del mal di mare.

Kestrel

Gli Hover Craft erano considerati qualcosa di strano a quel tempo, specialmente quelli che sarebbero dovuti rimanere stazionati a una certa altitudine. Abbiamo avuto parecchie difficoltà con alcuni di essi. Ci sarebbe voluto molto tempo per mettere a punto il motore e farlo funzionare bene.

Mongoose

Oh, guardate, questo è il Mongoose. L’ATV. Già, è stato eliminato. Inizialmente gli avevamo messo delle armi sulla parte davanti. Abbiamo tentato senza armi. I progettisti non trovavano un modo per integralo nel gioco. Non andava bene con veicoli quali il Warthog o il Ghost. E avrebbe modificato troppo il modello. Poiché non si adattava bene, abbiamo dovuto eliminarlo.

Flamethrower

Un vero peccato. Già, già. Abbiamo fatto di tutto per inserirlo nel gioco. Avevamo degli effetti, dei modelli, lo abbiamo persino riproposto. Rob lo ha fatto per Halo 2. Lo ha ricostruito. Il modello più difficile da costruire che ha fatto in Halo, è stata la ricostruzione più difficile per Halo 2. Era anche bello. Certo, un vero peccato.

Alcuni degli elementi che abbiamo visto di sopra non sono andati persi nel tempo, ma sono stati riadattati e aggiunti ai successivi titoli, come ad esempio il Mongoose, che ha visto la luce in Halo 3 nel 2007, o gli Engineer, apparsi in Halo 3: ODST nel 2009, o il più recente Kestrel, presente in Halo: Spartan Strike, uscito nel 2015.

Sono tutti elementi che avremmo voluto introdurre nel gioco, ma che volete farci, anche questo fa parte della creazione di un gioco.

Per coloro che desiderano visionare il video completo, la Collector’s Edition di Halo 2 contiene un ViDoc con il commento degli sviluppatori. Inoltre, sul DVD bonus potrete trovarvi ulteriori contenuti aggiuntivi e dettagli sullo sviluppo del gioco.

Fateci sapere il vostro parere su questi contenuti, se vi sarebbe piaciuto vederli in Halo 2, se vorreste vederli in futuro, e come sarebbe stato il gameplay se sarebbero stati presenti nella versione finale del gioco.

GALLERIA BONUS