Come ogni settimana torna l’Halo Community Update. Quest’oggi parleremo della nuova espansione di Halo Wars 2 Awakening the Nightmare, più precisamente di un argomento che ha mandato in confusione molti di voi, ma non solo, vedremo anche un rapido aggiornamento dall’HCS, dal lato fumettistico e molto altro.

L’INCUBO È STATO RISVEGLIATO

Halo-Wars-2-awakening-nightmare-header

Martedì 26 Settembre è stato rilasciato Halo Wars 2 Awakening the Nightmare. La nuova espansione porta con se cinque nuove missioni della campagna dal punto di vista degli Esiliati, una nuova modalità PVE, Terminus Firefight, e due nuovi leader Brute. Vi lasciamo al trailer di lancio.

Se siete fan dei retroscena, di seguito trovate la livestream di AtN, con Grim e ske7ch che ci parlano dei dettagli della storia, del design e molto altro per quanto riguarda la nuova espansione con il team di sviluppo.

Di seguito trovate tutti i link utili all’acquisto della nuova espansione di Halo Wars 2, e la news contenente ulteriori dettagli su Awakening the Nightmare.

HALO WARS 2: COMPLETE EDITION – XBOX ONE

HALO WARS 2: COMPLETE EDITION – WINDOWS 10 PC

HALO WARS 2: AWAKENING THE NIGHTMARE EXPANSION – XBOX ONE

HALO WARS 2: AWAKENING THE NIGHTMARE EXPANSION – WINDOWS 10 PC

QUEL TOCCO FAMILIARE

Lunedì 25 Settembre è stato il decimo anniversario di Halo 3. Parte della celebrazione è avvenuta in una livestream che ha visto una speedrun del titolo da parte di ProAceJoker, reminiscenze di ske7ch e Frankie, un Community Playdate con gli sviluppatori di Halo e molto altro. Nel caso in cui ve la siate persa, vi lasciamo il link.

HCS UPDATE

L’HCS continua, e la scorsa notte gli Evil Geniuses hanno avuto la meglio sui Ronin Esports. In vista di Denver, questa è la classifica del Nord America, con il Team Envyus rimasto imbattuto con 7 vittorie.

Non dimenticatevi le Finali dell’HCS 2017 per il DreamHack Denver sono dietro l’angolo. L’evento si terrà dal 20 al 22 Ottobre, e potrete trovare le ultime novità sull’hub di halo.gg/DreamHackDenver.

RISE OF ATRIOX: PARTE DUE

La scorsa settimana, è uscito il secondo capitolo della mini serie di fumetti Halo: Rise of Atriox, scritta da Jody Houser con le tavole di Josan Gonzalez, Jeremy Colwell (colorist), e Aleksi Briclot (cover art). Ecco a voi il “dietro del libro”:

Atriox, una risorsa di valore per l’armata Covenant, sta crescendo lentamente più aggressivo e potente tra i ranghi dei Brute – diventando un pericolo per lo stesso Covenant. Vedendo questo, l’Esecutore deve finire Atriox prima che Atriox finisca lui!

Se volete ulteriori dettagli sul fumetto e sulla lore in generale, di seguito vi lasciamo ad haruspis e Halo Canon.

GIÙ CON LE DELUCIDAZIONI

Nel caso in cui abbiate visto la livestream speciale del lancio di Awakening the Nightmare (che vi abbiamo linkato sopra), avrete vito Grim con Kevin Grace (Direttore Narrativo di HW2) e Jeremy Cook (Direttore Artistico) parlare di come il Flood sia stato reintrodotto. Numerosi fan hanno letto il Log Fenice riguardante i Key Mind su Halo Wars 2 e sono andati in confusione. Di seguito andremo a chiarire il tutto.

HALO: SILENTIUM pg. 186-187

STRINGA 18

EVOLUZIONE DEI FLOOD: KEY MIND

L’IDENTIFICAZIONE DI NUOVE categorie di componenti e forme di Flood sarà distribuita non appena se ne avrà conferma. 

Conclusioni iniziali: i Flood stanno mutando per formare Gravemind di dimensioni e complessità senza precedenti, incorporando molte specie diverse. Interi ecosistemi planetari hanno, a quanto pare, subtio una conversione per diventare ciò che viene chiamato Key Mind. 

Le prove della straordinaria abilità strategica di queste Key Mind si stanno rapidamente moltiplicando. Sembrano essere capaci di battersi ad armi pari contro qualunque ancella di livello metarca, e di assumere il controllo di interi settori sotto assedio, inviando flotte infette attraverso un numero di portali iperspaziali senza precedenti, e utilizzando una tecnologia che non ci è nota. 

Questa tecnologia sembrerebbe anche in grado di impedire alle nostre forze di raggiungere i punti nevralgici delle battaglie. Vascelli con segni di estremi problemi di riconciliazione sono stati trovati ai punti d’arrivo dei principali portali dei Precursori. 

E, cosa forse ancora più allarmante, ci giungono continuamente rapporti di artefatti dei Predecessori che si riattivano, tra cui nastri orbitali, strade stellari, fortezze planetarie e cittadelle. Le forze di difesa combinate non sono in grado di controllare e confermare tutte le informazioni riguardanti le presunte attivazioni. Sembrerebbero verificarsi in tutta la galassia.

HW2 PHOENIX LOGS: KEY MINDS

Fonti di intelligenza malignia.

Dopo che una infestazione è stata stabilita il parassita transita da aggressione ferale a conversione coordinata creando specializzati organismi Flood che collegano le loro intelligenze individuali. Questi Key Mind agiscono come coordinatori per i Flood nelle vicinanze, sfruttando la saggezza raccolta dall’ospite del parassita per espandersi, superare, sopraffare e consumare le altre forme di vita. 

Mentre il Flood cresce in numero queste Key Mind si combinano e si espandono in reti più grandi, esponenzialmente reti più intelligenti. L’aspetto di questi vili collettivi indica che la maggior parte della vita animale locale e gli ospiti senzienti sono stati infetti o consumati. Una volta che una massa critica di Key Mind ha combinato l’intelligenza centralizzata del Flood può cominciare a emergere in massa di carne corrotta: un Proto-Gravemind che si nutre dei ricordi di ogni vittima infetta da Flood.

Una domanda è sorta nelle menti dei fan: l’entità Key Mind è uno stadio che porta alla formazione di un Gravemind o un altro livello oltre la complessità del Gravemind? La risposta è …Si. Di seguito la spiegazione di Grim:

Una volta che il parassita Flood si stabilisce con forme di combattimento e altre entità infette, cattura i senzienti per fondere i loro neurosistemi insieme alle cellule Flood pure per creare organismi di coordinamento noti come Key Mind. Esistono diversi tipi di queste forme Flood, dai relativi semplici agglomerati Proto-Gravemind, fino all’apice forme Gravemind attraverso le quali può manifestarsi la vera intelligenza del parassita. Specializzati Key Mind vengono inoltre assemblati se al Flood è concesso di andare fuori controllo, incluse forme di comando mobile e specializzate meta-reti che sfruttano i neurosistemi di tutta la popolazione planetaria al fine di controllare le attività di Flood su scala interstellare.

DUNQUE, C’È ALTRO OLTRE IL GRAVEMIND?

Il/i Gravemind è l’apice dell’evoluzione Flood. Mentre le menti composte create dal Flood si espandono e crescono, il Gravemind può coscientemente esercitare il controllo su una più ampia area o dividere la sua attenzione tra tante trame più complesse che si riuniscono su scala galattica. Quindi sì, ci sono Key Mind di più grandi dimensioni e capacità dei Gravemind (ad esempio la forma utilizzata dal Gravemind in Halo 2). I Precursori hanno individuato queste menti composte in Silentium di Greg Bear (leggete l’estratto di Stringa 18, sopra).

Gli strumenti con i quali un Gravemind può manipolare le forze e la furia del Flood sono misteriose, malleabili e oltre la nostra comprensione, come visto nella Stringa 18; la loro analisi di ciò che potenzialmente potrebbe essere un nuovo stadio dello sviluppo del Flood al di là del Gravemind, che – in senso stretto – non è completamente diverso da un Gravemind, ma forse solo in potenza, dimensione e capacità. I Key Mind sono a tutti gli effetti Gravemind. Gli umani che avevano accesso a questo intel dei Precursori, tuttavia, realizzarono che la complessità per dare origine ai Key Mind non è esclusiva di un nuovo stadio, ma è piuttosto parte dell’intero processo evolutivo del Flood, specialmente quello che porta alla formazione di un Proto-Gravemind.

Fino alla fine della guerra nemmeno i Precursori furono in grado di capire la natura e i metodi del Flood. Questo è parte del terrore del Flood – “Che cosa è? Come funziona? NON NE ABBIAMO ALCUNA IDEA.” Ricordate, quando li stessi Precursori cercarono di capire il Flood, più apprendevano, più si riempivano di terrore mentre di si piegavano alla mente; una civiltà costruita sulla conoscenza si avvicinò alla sua più grande minaccia: l’inconoscibile.

RADAR BLIPS

Halo-5-update-radar-blips-banner

Di seguito un paio di aggiornamenti vari dall’universo di Halo:

  • XP Xtravaganza – Anche se l'”Halo Summer Celebration” è terminata, 343i ha deciso di portare un altro fine settimana con il bonus XP. Questo weekend TUTTE le playlist di Halo 5 avranno il bonus della Doppia-XP! Non vi rattristate, in futuro ci saranno altri eventi che porteranno bonus di esperienza.
  • Steamy Sangheili – I ragazzi di Killer Instinct hanno recentemente rilasciato il loro picchiaduro su Steam, incluso l’Arbiter character aggiunto nella Season 3!
  • BipBap. Birthday. – Halo 3 non è l’unico gioco che ha compiuto gli anni negli scorsi giorni, infatti il 22 Settembre ha visto l’ottavo anniversario di Halo 3: ODST. VinWarrior ha scritto un bel Podtacular che vi invitiamo a recuperare!
  • Classic Dome Domes – Il Pacchetto REQ Classic Helmet è tornato per un periodo di tempo limitato sullo Store di Halo 5. Questa collezione include diversi caschi tra cui il Pilot (aka, il migliore), CQB, EOD, Military Police, EVA [GEN1], Operator [GEN1], Security [GEN1], Recon [GEN1], ed il Mark. V Delta, il tutto per 150k RP.

COMMUNITY SPOTLIGHT

Con l’anniversario di Halo 3, molti membri della community hanno portato alla luce numerosi loro lavori per commemorare l’evento. Di seguito alcuni di quelli scelti dai dev di Halo.

Questo arriva da The Halo Cinematic Project. Guardatelo. Non vi diciamo altro.

@_samuelcooke ci porta questo fantastico pezzo d’arte che non può non essere apprezzato (di sopra avete il link per poterlo scaricare a risoluzione massima nel Community Update su Waypoint).

Xesiamv ha condiviso questo minimalista  pezzo d’arte sur/halo.

@HaloHLS. “Yes, you can haz Recon.”

Inoltre, per voi screenshottiani abbiamo il tema per il prossimo Community Update: il Flood. Saranno accettati solamente gli scatti da Halo 3 ed Halo Wars 2.

Con questo è tutto per questa settimana. Passate un buon weekend, guidando le vostre truppe contro il Flood!

Fino alla prossima…vivete bene, giocate ad Halo, e dite a qualcuno che è fantastico.