Gli anime stanno diventando più accessibili che mai in Occidente col passare degli anni. Nel 2017, Your Name ha riscontrato un grande successo nei cinema e Netflix ha ampliato la sua libreria di anime. Guardando al 2018, ci sono alcune serie di cui siamo già entusiasti – e ce ne saranno sicuramente di più in futuro.

In questo articolo, daremo un’occhiata agli anime più importanti in arrivo nel 2018. Sebbene questa lista non includa tutte le serie interessanti, presenta stagioni continue di grandi serie, basate su acclamati manga (e persino giochi!), e progetti imminenti da studi importanti. Siete pronti? Si comincia!!!

Devilman Crybaby

Basato sul classico manga horror-shonen del 1972, Devilman Crybaby segue la storia di Akira Fudo, che apprende che il mondo sarà conquistato dai demoni. Per fermarli, si unisce a un demone per diventare Devilman, un essere con il potere di un demone ma il cuore di un umano. L’originale manga Devilman è noto per aver spinto i limiti del genere shonen con i suoi temi oscuri e la sua estrema violenza in modo appropriato, la premiere di Devilman Crybaby su Netflix nel 2018 segna il 50esimo anno dello scrittore Go Nagai come creatore. È emozionante vedere come un adattamento, tanti anni dopo, ripeterà il celebre manga originale ed è ancora più emozionante vederlo su un’enorme piattaforma come Netflix.

Disponibile su Netflix dal 5 Gennaio

 

Darling in the Franxx

Darling in the Franxx è una serie originale di fantascienza coprodotta da Studio Trigger (Kill la Kill, Little Witch Academia) e A-1 Pictures (Fairy Tail, Your Lie in April). Annunciato all’Anime Expo dell’anno scorso, Darling in the Franxx è ambientato nel lontano futuro in un mondo in cui i robot sono pilotati da ragazzini noti come Franxx. Questi ragazzini vivono in un insediamento chiuso fuori dal mondo esterno e la loro unica esistenza è di pilotare i Franxx e combattere dei nemici giganti. Tutto questo sembra un po’ ricordare Gurren Lagann; lo Studio Trigger è stato fondato dagli ex creatori di Gainax, quindi crediamo che da Trigger insieme ad A-1 Pictures, possiamo aspettarci un degno anime mecha in Darling in Franxx.

L’anime è iniziato il 13 gennaio ed è disponibile su Crunchyroll (sottitolato in italiano).

 

My Hero Academia 3

Se già sentite la mancanza di My Hero Academia – lo sarete di certo – non preoccupatevi! La terza stagione della popolarissima serie shonen arriverà nella primavera del 2018, dopo aver seguito l’arco scolastico del manga. Per chi non lo sapesse, in My Hero Academia il protagonista è Izuku Midoriya, un fan dei supereroi in un mondo in cui la maggior parte della gente ha un qualche tipo di potere … ma sfortunatamente è uno degli sfortunati che è nato “senza poteri”. La serie incarna tutto ciò che rende speciale il genere shonen e se il miglioramento dalla Stagione 1 alla Stagione 2 è stato netto, la Stagione 3 sicuramente sarà ancora meglio.

La serie arriverà in Aprile 2018 ed è molto probabile che come le prime due stagione Dynit tramite VVVID lo trasmetterà in contemporanea.

 

Steins;Gate 0

Steins; Gate 0 è basato sulla visual novel omonima ed è un sequel di Steins; Gate del 2009 che ha ottenuto un adattamento anime nel 2011 e anche un film animato. È ambientato dopo gli eventi di Steins; Gate nella worldline Beta; se non avete ancora guardato Steins; Gate, fatelo assolutamente perché si parla di viaggi e linee temporali in situazioni molto complesse. Essenzialmente, 0 è un finale alternativo e segue l’eccentrico scienziato pazzo Okabe mentre rimurgina il suo personale finale negativo in una particolare linea temporale.

L’anime debutterà in Aprile. Non si sa ancora se arriverà in Italia in contemporanea o in latecast.

 

Violet Evergarden

La storia di Violet Evergarden coinvolge un mondo in cui il professor Orlando, uno scienziato, crea una serie di robot (noti come “Auto Memory Dolls“) per aiutare la moglie Molly, un’autrice, a scrivere i suoi romanzi dopo aver perso la vista. Col passare del tempo, le Auto Memory Dolls sono riproposte come armi da guerra. La serie segue Violet Evergarden, un ex soldato che diventa un Auto Memory Doll. Attraverso il suo viaggio, ottiene uno sguardo intimo alle emozioni delle persone e cerca il loro significato più grande. Kyoto Animation, recentemente noto per Sound! Euphonium, è uno studio ben versato negli anime che trasmettono emozioni quindi siamo entusiasti di vedere cosa riserva questa prossima serie.

Disponibile già su Netflix con episodio che esce ogni settimana.

 

L’Attacco dei Giganti 3

Dopo una lunga attesa, la seconda stagione de L’Attacco dei Giganti è andata in onda nel 2017. Non dovremo aspettare altri quattro anni per una nuova stagione per fortuna. La terza stagione è prevista per il 2018. Se non l’avete ancora visto, L’Attacco dei Giganti è ambientato in un mondo in cui l’umanità vive nella paura dei titani, esseri che hanno quasi distrutto la vita umana e hanno spinto il resto della specie dietro le mura. La terza stagione è impostata per adattare l’Arco della Rivolta nel manga. L’anime arriverà a luglio molto probabilmente su VVVID in contemporanea con il Giappone.

 

Con questo si chiude l’articolo sugli anime da vedere nel 2018. Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!