Variety riporta che la star di Resident Evil Milla Jovovich si è riunita con il regista (e il marito) Paul W.S. Anderson e il produttore Jeremy Bolt per il film Monster Hunter della Constantin Film, che inizierà la produzione a settembre con un budget di circa 60 milioni di dollari.

Monster Hunter è un adattamento della serie di videogiochi che ha debuttato per la prima volta 10 anni fa. I giochi sono in gran parte privi di trama e ai giocatori sta il compito di dare la caccia ai mostri e la personalizzazione dei propri eroi. Qualche tempo fa, Anderson ha rivelato la trama per il film, che recita come segue:

Per ogni mostro c’è un eroe. Un uomo ordinario con un lavoro ordinario scopre di essere il discendente di un antico eroe. Dovrà viaggiare in un mondo mistico per allenarsi e diventare un cacciatore di mostri, prima che le creature mitiche di quel mondo distruggano il nostro.

Inoltre il regista ha spiegato come la premessa del protagonista che si può muovere liberamente nel gioco sia utile per ciò che sta creando.

Non ci sono personaggi centrali, quindi l’approccio sarà più o meno come con Resident Evil, quando abbiamo imposto i nostri personaggi e la nostra storia a quel mondo. Credo sia perfetta come formula. Il mondo di Monster Hunter includerà questi enormi deserti che faranno sembrare il Deserto del Gobi un secchiello di sabbia, e ci saranno navi in grado di navigare sulla sabbia. E si combatteranno queste enormi creature, alcune grandi come l’isolato di una città. Vivono sotto terra e, quando saltano fuori, è come se tutto diventasse la parte migliore di Dune. E ci saranno anche draghi volanti, ragni giganti, e le più meravigliose creature!

L’ultimo atto sarà nuovamente ambientato nel nostro mondo, quando realizziamo che le creature mitologiche sono essenzialmente tornate per vendicarsi. Quindi ci sarà un secondo film nel quale pianificare una riscossa!

Monster Hunter verrà girato a Cape Town in Sud Africa. Gli effetti speciali per il film saranno forniti da Mr. X di Toronto, di proprietà Technicolor, che ha lavorato al franchise di Resident Evil, con il CEO Dennis Berardi che ha ottenuto un credito da produttore per Monster Hunter. Moszkowicz afferma che il film sarà un adattamento cinematografico molto elegante del videogioco.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!