Deadline ha riportato in questi giorni che Apple ha acquisito l’adattamento televisivo della serie della Fondazione di Isaac Asimov dopo un periodo di offerte serrate. Questa notizia arriva quasi un anno dopo l’annuncio che Skydance stava sviluppando la serie per la televisione con David S. Goyer e Josh Friedman. Almeno ora vedremo dei progressi nel portare in vita le amate proprietà sci-fi sul piccolo schermo.

Originariamente pubblicato come una serie di otto racconti in Astounding Magazine a partire dal 1942, la Trilogia della Fondazione offre una complessa saga sugli umani che sono sparsi sui pianeti in tutta la galassia, vivendo sotto il dominio dell’Impero Galattico. Uno psico-storico, che può leggere scientificamente il futuro, vede un imminente collasso dell’impero e si mette al lavoro preparandosi a salvare la conoscenza dell’umanità.

I libri originariamente formavano una trilogia (che comprende FondazioneFondazione e ImperoSeconda Fondazione), ma Asimov finì di completare sette libri della Fondazione prima della sua morte nel 1992.

Tra le varie iterazioni della Fondazione che sono state pianificate nel corso degli anni c’è una defunta versione del lungometraggio di Roland Emmerich e, più recentemente, una versione alternativa per il piccolo schermo che Jonathan Nolan di Westworld stava sviluppando per la HBO e la Warner Bros. Television.

Aspetti con ansia la serie della Fondazione? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto!