The Sun ha riferito che il regista di Ready Player One Steven Spielberg pensa che Indiana Jones 5 sarà l’ultimo film di Harrison Ford nel franchise.

Questo sarà l’ultimo film di Indiana Jones con Harrison Ford, ne sono sicuro, ma continuerà sicuramente dopo“, ha detto.

Spielberg ha anche discusso la possibilità che Indiana Jones sia interpretato da una donna. Nonostante sappia che i fan sarebbero indignati per il cambio di sesso del personaggio, pensa che sia ora che il cambiamento avvenga.

Dovremmo cambiare il nome da Jones a Joan. E non ci sarebbe nulla di sbagliato in questo “, ha detto.

Le riprese di Indiana Jones inizieranno nell’aprile dell’anno prossimo. Programmato per la data di uscita del 20 luglio 2020, il film vedrà nuovamente Spielberg collaborare con Harrison Ford, che sta riprendendo il suo ruolo iconico e i produttori in franchise Kathleen Kennedy e Frank Marshal. La sceneggiatura è stata scritta da David Koepp.

Il famoso archeologo ed esploratore Indiana Jones è stato introdotto nel 1981 da I Predatori dell’Arca Perduta e successivamente ha entusiasmato il pubblico nel 1984 con Indiana Jones e il tempio maledetto, nel 1989 con Indiana Jones e l’ultima crociata e Indiana Jones del 2008 con il regno del teschio di cristallo. I quattro film hanno fruttato quasi $ 2 miliardi al botteghino globale.

Spielberg in precedenza aveva promesso una cosa importante per il quinto capitolo, mentre Bob Iger – Presidente e Amministratore delegato della casa madre di Lucasfilm, la Disney – ha dichiarato che Indiana Jones 5 non sarà l’ultimo film.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!