All’inizio di questo mese è stato riportato che Amazon Studios era in trattative per produrre una serie televisiva basata sul fantasy classico Il Signore degli Anelli. Ora è stato confermato che il gigante dei media ha chiuso l’accordo per acquisire i diritti televisivi globali alla proprietà.

Secondo Deadline, Amazon ha firmato un impegno multi-stagione per una serie tv su Il Signore degli Anelli. La serie sarà prodotta in collaborazione con gli eredi di J.R.R. Tolkien, l’editore HarperCollins e New Line Cinema, che è una divisione di Warner Bros e ha prodotto gli adattamenti cinematografici di Peter Jackson.

La serie tv sarà ambientato prima degli eventi della Compagnia dell’Anello, il primo libro della trilogia di Tolkien. Non è nota a questo stadio se avverrà anche prima del romanzo di Tolkien, Lo Hobbit, i cui avvenimenti avvengono anche prima del Signore degli Anelli.

L’accordo comprende anche una potenziale serie aggiuntiva di spin-off. Deadline riporta che è costata ad Amazon una spesa anticipata compresa tra i $ 200 e $ 250 milioni esclusivamente per garantire i diritti. Questo è fuori dai costi per lo sviluppo, il cast e la produzione della serie.

In una dichiarazione, Sharon Tal Yguado, responsabile dei contenuti originali di Amazon, ha dichiarato: “Siamo molto felici che Amazon, che ha sempre investito nella letteratura, sia la casa della prima serie tv in più stagioni tratta dal Signore degli Anelli,” ha commentato Matt Galsor, rappresentante della Tolkien Estate and Trust e della HarperCollins. “Sharon e il team di Amazon Studios hanno idee eccezionali per portare sullo schermo storie precedentemente mai esplorate basate sugli scritti originali di J.R.R. Tolkien”.

In una mossa insolita, il CEO di Amazon, Jeff Bezos, è stato detto che sia stato personalmente coinvolto nei negoziati per garantire i diritti alla proprietà. Amazon era uno dei tre studi che con la Tolkien Estate  inizialmente si avvicinava per produrre la serie tv, gli altri erano Warner e HBO.

I tre film de Il Signore degli Anelli di Jackson sono stati rilasciati tra il 2001 e il 2003. Insieme hanno fatto più di 2,9 miliardi di dollari al box office mondiale, con Il Ritorno del Re che vinse 11 Oscar. Sono poi usciti più avanti i tre film de Lo Hobbit, diretti anche questi da Jackson.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!