All’inizio di questo mese, girava il rumor che lo sviluppo sul film standalone di DC, intitolato Flashpoint, sia stato messo in pausa. Secondo i report, lo studio stava aspettando di vedere come l’imminente Justice League, che presenta Ezra Miller come The Flash, si presentasse al box office prima di andare avanti con Flashpoint. Tuttavia, è stato ora riferito che lo studio è vicino alla luce verde del film.

Il giornalista del Wall Street Journal Ben Fritz ha recentemente scritto un articolo su Justice League e ha scritto su Twitter per fornire alcuni dettagli aggiuntivi che non è riuscito a dire nella sua storia principale. Fritz ha scritto: “[Toby Emmerich, presidente di Warner Pictures] ha dichiarato che è vicino all’ingaggio di un regista su Flashpoint e spera di avere il via libero presto.

Flashpoint ha avuto i suoi problemi di sviluppo negli ultimi due anni. Il film è stato annunciato per la prima volta nel 2015, con Grahame-Smith assunto per dirigerlo. Grahame-Smith ha lasciato la produzione nel maggio del 2016 a causa di “differenze creative” e venne sostituito da Rick Famuyiwa ma alcuni mesi dopo anche lui lascio la regia per lo stesso motivo. Warner ha poi assunto Joby Harold per riscrivere l’intero script.

Quindi manca davvero poco per avere la conferma ufficiale dell’inizio delle riprese per il film dedicato a Flash. Intanto manca sempre meno all’uscita nei cinema per Justice League.

Ecco la trama del film:

Alimentato dalla sua rinnovata fiducia nell’umanità e ispirato dal gesto d’altruismo di Superman, Bruce Wayne chiede aiuto alla sua ritrovata alleata Diana Prince, per affrontare un nemico ancora più temibile. Insieme, Batman e Wonder Woman si mettono subito al lavoro per trovare e assemblare una squadra di metaumani pronti a fronteggiare questa nuova minaccia. Ma nonostante la formazione di questa alleanza di eroi senza precedenti – Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash – potrebbe essere già troppo tardi per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.

Il film arriverà nelle sale il 16 novembre 2017. Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!