Come ben saprete, una peculiarità dei mentori dei Titani e degli Stregoni, quindi vale a dire di Zavala e Ikora in Destiny 2, è quella di avere dei set armature esclusivi che si possono ottenere tramite pegni. La cosa non si confa però a Cayde-6, mentore dei Cacciatori, in quanto il suo scopo è quello di fornirci, previo pagamento in Lumen, mappe del tesoro che vanno a cambiare ogni settimana con base pianeti differenti, cui utilità è quella di aggiornare la mappa del pianeta (in questo caso Nessus), aggiungendo delle casse del tesoro che ci permettono di ottenere equipaggiamento di fazione, l’emblemi, engrammi leggendari o esotici ed altro.

Le casse in questione sono facilmente distinguibili sulla mappa in due modi. Il primo è la localizzazione stessa della cassa, che viene raffigurata all’interno della mappa e quindi vi aiuta a identificare la loro effettiva posizione. Il secondo punto invece, riguarda la loro forma, in quanto risulta di dimensioni più corpose rispetto alle casse che si possono trovare in giro per i vari pianeti, grazie anche a un piccolo fascio luminoso che la circonda.

A questo punto penserete quindi che il tutto sia semplice, dati i suggerimenti di cui vi abbiamo parlato poc’anzi, e una guida sarebbe a dir poco futile. Tuttavia se alcune casse hanno una localizzazione palese, non si può dire lo stesso per altre. Infatti alcune sono così nascoste, in cunicoli o spazi angusti di cui avete sempre ignorato la loro esistenza, che una guida potrebbe sicuramente tornarvi utile. Ecco quindi le posizioni delle casse su Nessus.

Cassa del tesoro Esodo Nero

La prima cassa di Esodo Nero si trova esattamente alla destra della zona di atterraggio, dentro una caverna. Scendete fino ad arrivare in uno spiazzo con dei Vex e un portale. Girate subito a destra, percorrete un piccolo corridoio e vi ritroverete dinnanzi alla cassa.

Cassa del tesoro Esodo Nero 2

La cassa sarà anche in questo caso alla destra della zona di atterraggio di Esodo Nero, questa volta però dopo una salita che porta dietro la nave. Percorrete la strada fin quando non dovete svoltare a sinistra. A quel punto, sulla sinistra vi sarà la cassa, mentre sulla destra vi trovate la barriera che può essere disattivata solamente durante l’assalto del Vandalo.

 

Cassa del tesoro Reliquario 

Andate nella zona di atterraggio di Cuspide dell’artefatto e proseguite per la strada che si trova esattamente frontalmente al punto in cui siete atterrati. Proseguite fin quando non vi trovate in uno spiazzale con due fossati. All’interno del secondo vi sarà la cassa.

Cassa della Tomba dello Scrutatore

Atterrate nella zona di atterraggio nella Tomba dello Scrutatore e seguite la strada di fronte a voi. Appena raggiungete l’albero gigante sulla destra (dove vi si trova Xur), salitevi sopra e quindi seguite il ramo a sinistra.

Cassa del tesoro Il Groviglio

Questa è una delle più difficili da trovare. Atterrate nella zona della Tomba dello Scrutatore (vicino a dove vi era Xur per intenderci) e seguite la strada che si pone di fronte a voi. A un certo punto questa prende due diramazioni, a destra o dritta. Proseguite a destra, dove vi è una piccola discesa e continuate fin quando, sempre a destra, non vi trovate l’ingresso di una grotta in stile Vex con delle piccole illuminazioni arancioni. Proseguite il piccolo corridoio, girate a destra non appena vedete una galleria porsi proprio in questa direzione e quindi proseguite fin quando non vi troverete davanti alla cassa.

Cassa del Tesoro La Cisterna

Atterrate nella zona di atterraggio della Cisterna e proseguite dritto, fin quando poco oltre vi è un ingresso tra le rocce sulla sinistra. Entrate, guardate in alto a sinistra e sarete in grado di intravedere la cassa.

Cassa del Tesoro Radura degli Echi

Questa invece è una delle più semplici. Atterrate nella zona di atterraggio della Cisterna e prendete la prima diramazione a destra, proseguendo fin quando non vi trovate in uno spiazzale con una sorta di palla al centro. Entrate e vi troverete l’ultima cassa.

Questo per la guida alle casse del tesoro di Cayde su Nessus è tutto. Se avete difficoltà nel localizzare le casse, potete seguire anche la nostra video-guida. Buona visione!