L’errore Cabbage ha afflitto diversi giocatori italiani, e non solo, sin dal lancio di Destiny 2, impedendo di godersi il gioco in maniera adeguata.
Dopo lungo silenzio Bungie si è finalmente espressa sullo stato della risoluzione di questo fastidiosissimo problema.

La casa di Seattle ha comunicato che sta raccogliendo hardware di origine europea al fine di isolare e risolvere il problema e permettere a tutti di giocare.
Purtroppo, ci vorrà ancora del tempo per risolvere il problema, ma questa decisione rappresenta comunque un importante passo avanti sulla questione “cabbage”.

Nel frattempo,seguite il link sulla soluzione base fornita da Bungie e consultate la nostra guida.