Anche questo venerdì, Bungie ne approfitta per svelare buone nuove circa il futuro di Destiny 2 con il consueto Settimanale di Casa Bungie. In particolare, quest’oggi gli sviluppatori ci parlano dei bilanciamenti che verranno apportati all’interno del titolo nei mesi a venire.

Ieri è stata divulgata una planimetria generale cui scopo è quello di far luce su tutti gli aggiornamenti che verranno rilasciati nei mesi venturi, apprendendo sopratutto che la seconda espansione per Destiny 2 arriverà nel mese di Maggio con l’inizio della Stagione 3. Insieme ad essa arriverà anche nuovo covo dell’Incursione, e altri contenuti.
Nel frattempo, quest’oggi, apprendiamo quello che Bungie ha intenzione di modificare e migliorare nel sandbox di Destiny 2, come:

  • Tutte e tre le planate, più Catapulta e Elevazione calibrata, sono stati ritoccati e potenziati per renderli più unici e veloci.
  • La statistica Mobilità è stata potenziata e completamente revisionata.In breve, tutti saranno più veloci e più estremi.
  • Aumentata la velocità massima di movimento dei giocatori. I tempi di percorrenza saranno più rapidi, a prescindere da come vi spostate.
  • Fulminatore, Sentinella e Assaltatore si muovono tutti più velocemente e alla stessa velocità.
  • Fulminatore, nell’insieme, sta funzionando bene in PvP, grazie soprattutto alle sue caratteristiche versatili. Abbiamo applicato i seguenti cambiamenti per rendere la super più competitiva:
    • Accelerata l’animazione dell’attacco.
    • Accelerata l’animazione della schivata.
    • Aumentata gittata di tutti gli attacchi.
  • Le super si ricaricano più velocemente per tutti!
  • Abbiamo potenziato varie tipologie di armi (inclusi i cannoni portatili, i fucili a impulsi, i fucili di precisione e i fucili a pompa) e alcune caratteristiche in particolare.
    • Uno dei nostri obiettivi principali è di rendere i fucili a pompa, di precisione e a fusione più prevalenti nel gioco.
  • Stiamo inoltre lavorando fianco a fianco con i nostri amici del PvP per aumentare il ritmo dei combattimenti nel Crogiolo e la frequenza delle giocate distruttive. Ecco un’anteprima del loro duro lavoro:
    • Ridotto il tempo di rientro in gioco per le modalità di Partita veloce.
    • Ridotto il tempo di rigenerazione delle munizioni distruttive nelle modalità di Partita veloce (~30%).
    • Ridotto il tempo di rigenerazione delle munizioni distruttive nella modalità Sopravvivenza (~40%).
    • Ridotto il tempo di rigenerazione delle munizioni distruttive nella modalità Detonazione (~25%).
    • Aggiustato il numero di munizioni fornite relative al tipo di arma, tenendo conto della nuova cadenza.
    • I giocatori nemici abbattuti ora lasciano cadere le loro munizioni distruttive.
      • Il pacchetto di munizioni è disponibile alla raccolta per tutti per 30 secondi

Altri dettagli emersi riguardano i fucili di precisione, i quali hanno con sé un bug che porta un flinch (instabilità da sparo avversario) esageratamente elevato, e che richiede agli sviluppatori più tempo del previsto in quanto è richiesta la modifica per ogni singolo fucile di precisione presente in-game. per risolvere il problema.

Infine, giorno 13 Febbraio torneranno i Giorni Scarlatti, evento dedicato alla festività di San Valentino. Ne sapremo di più nel Settimanale di prossimo venerdì. Nel frattempo, fateci sapere la vostra idea su questi primi spunti sul bilanciamento di Destiny 2.